Se hai la curiosità di scoprire luoghi con uno spirito insolito, una bellezza segreta, un fascino inimitabile perché “devono alla storia” la loro anima, presenza o ispirazione nel VOLIVIA RELAIS troverai un patrimonio culturale e artistico interpretato con eleganza e modernità.

Se hai la curiosità di scoprire luoghi con uno spirito insolito, una bellezza segreta, un fascino inimitabile perché “devono alla storia” la loro anima, presenza o ispirazione nel VOLIVIA RELAIS troverai un patrimonio culturale e artistico interpretato con eleganza e modernità.

Se hai la curiosità di scoprire luoghi con uno spirito insolito, una bellezza segreta, un fascino inimitabile perché “devono alla storia” la loro anima, presenza o ispirazione nel VOLIVIA RELAIS troverai un patrimonio culturale e artistico interpretato con eleganza e modernità.

DIMORA STORICA DALLE ORIGINI MEDIOEVALI
Volivia Relais
parallax layer

Volivia Relais

In un Palazzo storico del sec. XIV, Il Volivia Relais, dispone di camere, suites ed appartamenti con arredi in stile ed antiquariato molto grandi, raffinate e dotate di tutti i comfort, servite da un ascensore panoramico e con parcheggio interno video sorvegliato. In grado di soddisfare la clientela più esigente del segmento business/turistico & leasure. La struttura è al centro di una tenuta agricola di 30 ettari.

Galleria particolari

Camera 2

CLASSIC da 45 mq

"PER TE CHE TRASFORMI OGNI NOTTE IN UN’OCCASIONE DI STILE"
Camera 1

SUITE da 50 mq (a richiesta anche con balcone)

“PER TE CHE NON RINUNCI MAI AI TUOI SOGNI PIU’ PREZIOSI”
ingresso camera family volivia relais

APP.FAMILY da 60 mq (a richiesta con ingresso indipendente)

“PER TE CHE SEI SEMPRE PRONTO PER VIVERE UN’AVVENTURA”
image-royal1024-768

ROYAL SUITE THREE da 60 mq

“PER TE CHE VUOI PROVARE OGNI SERA UN’EMOZIONE NUOVA”

LA CORTE VO’ LIVIA

Insediamento risalente al XIV sec.

VO’ dal latino “VADUM” ossia GUADO

Donata nel 1496 da Francesco Pusterla al figlio Vincenzo fu denominata “VO DELLE PIANTI” ossia “VADUM PLANTARUM” Acquistata dalla Fam. Trimeri Da Lodi e da questi donata nel 1630 ai Padri di S.Domenico di Mantova e quindi ridenominata “VO’ DEI DOMENICANI”.

Conosci la storia
parallax layer